Animal Crossing

Animal Crossing New Horizons

Disponibile per
Genere

Simulazione

Data di uscita

20 Marzo 2020

Team di sviluppo

Nintendo

Publisher

Nintendo

Offerte
€55,98
Una vita spensierata è all'orizzonte! Scendi dall'aereo sulla tua personale isola deserta dove nuove amicizie, scoperte e opportunità ti attendono. Crea il tuo paradiso in Animal Crossing: New Horizons per Nintendo Switch!

Animal Crossing New Horizon K.K. 1

Ore 8.00. Una nuova giornata comincia sull’isola. Il negozio di Mirco e Marco apre i battenti, mentre il coniglio Azeglio si rilassa sulla riva di un lago. Dalla sua casa, emerge l’avatar del giocatore, pronto ad affrontare incontri e sorprese! Animal Crossing New Horizons, ultimo e attesissimo capitolo di una serie nata nel 2001,  approda in esclusiva su Nintendo Switch il 20 marzo 2020. Si tratta di un simulatore sincronizzato con la realtà, in cui si susseguono stagioni, mesi, e ogni giorno si praticano le attività più disparate: pesca, raccolta di frutta, chiacchiere con i residenti, eventi, crafting di oggetti. Dopo villaggi, cittadine, camper, questa volta l’avventura inizia con il pacchetto Isola deserta di Tom Nook: pilastro della saga, questo procione d’affari ci propone l’opportunità di provare una nuova vita.

 

Animal Crossing New Horizon Inizio
Una tenda, un fuoco da campo, una branda. Tutto inizia da qui.

 

C’erano una volta tre procioni, un umanoide, un cane e una koala

Un semplice editor del personaggio porta ai primi momenti di gioco. In queste fasi, una sorta di tutorial esteso in piena tradizione Animal Crossing, si viene introdotti ad alcune delle caratteristiche fondamentali del gameplay, mentre si prende familiarità con una sezione dell’isola. Si pianta la tenda, la prima importante decisione, si cercano materiali, si fa conoscenza con i  compagni d’avventura iniziali. Nella mia isola c’erano Teo, un cane appassionato di sport, e l’inizialmente burbera Canberra, una koala dallo sguardo allucinato. Tra dialoghi, battute, viaggi, fondi da spendere per espansioni della casa, e nuove strutture, altri sono arrivati, e ne arriveranno, infondendo nuova vita nell’isolotto.

Un punto fondamentale di cui discutere per meglio analizzare questo gioco è che la progressione non è legata a scadenze ed obiettivi incombenti: si hanno dei compiti da eseguire per raggiungere nuove funzioni, solitamente assegnate dal nostro procione preferito menzionato poco sopra, ma in nessun momento qualcuno porrà un timer o un tempo limite, o inseguirà il nostro avatar (a parte qualche perfida tarantola, ma è un’altra questione). La filosofia di Animal Crossing New Horizons prevede che ogni giocatore sia libero di gestire nel modo che preferisce il tempo a disposizione: desidera raccogliere materiali per ore e rivenderli? Benissimo. Pescare un paio di pesci al dì, e fare un giretto nei negozi che verranno pian piano sbloccati? Tagliare tutti gli alberi e lasciare solo una distesa di verde? Economicamente poco vantaggioso, perché ci si priverebbe di frutta da vendere, ma è possibile anche questo.

 

Animal Crossing New Horizons Miglia Nook
Alcune missioni facoltative che consentono di ottenere Miglia Nook, una preziosa valuta nel gioco.

La vacanza ideale?

E’ questione di poco entrare in un meccanismo di gioco rodato nel tempo, con poche sorprese per i veterani, ma impreziosito da alcuni nuovi ingranaggi: il crafting, presente nel capitolo per smartphone Pocket Camp, viene espanso, permettendo di creare strumenti, mobili, e oggetti di vario tipo. I materiali possono essere rinvenuti raccogliendo rametti dagli alberi, strappando le erbacce, colpendo rocce. Dal capitolo New Leaf torna l’esplorazione di un’isola lontana, che stavolta può ospitare fiori rari, abitanti da invitare, oggetti preziosi: basta un cenno al fidato (e anche unico) aeroporto dell’isola, e con l’utilizzo di Punti Nook si può partire per una nuova avventura. Le isole, inizialmente eccitanti da esplorare, dopo qualche decina di visite prestano il fianco ad una certa ripetitività. Come opzione extra, si può anche prendere un volo per visitare amici lontani. E qui veniamo ad una delle caratteristiche che elevano ad ulteriori vette il gameplay: la comunicazione con altri giocatori.

 

Animal Crossing New Horizon Multiplayer
 Era una notte buia e tempestosa: quattro ninja si aggiravano per l’isola di Pan Pepato…

 

New (Human) Horizons

Per accedere all’online di New Horizons è necessaria la sottoscrizione all’apposito abbonamento di Nintendo. Non è obbligatoria, ed è tranquillamente possibile giocare in single player senza, ma a mio avviso rappresenta una parte quasi fondamentale. Scambiare oggetti e materiali, osservare i reciproci sviluppi visitandosi a vicenda, prendersi a retinate (!), giocare a nascondino oppure ad una caccia al tesoro (true story), inviarsi lettere e regali, aiutarsi a completare una serie di mobili… se il multiplayer solitamente migliora qualsiasi gioco, in questo titolo diventa fondamentale, a mio avviso.

Animal Crossing New Horizon Lampade Ciliegio
L’aiuto di diverse persone è stato fondamentale per ottenere alcuni oggetti della collezione ciliegio.

 

La vita con gli NPC più disparati è divertente, ma stare insieme ad amici, scambiare quattro chiacchiere attraverso la (lenta) tastiera con messaggi a schermo, oppure la chat vocale tramite app Nintendo, completa in modo egregio l’esperienza di gioco. E’ anche un bel passatempo notare come gli NPC delle rispettive isole reagiscono ai visitatori reali, costruendo su di loro fantasiose storie o simpatici pettegolezzi (!). Ad aggiungersi alle funzioni social, una modalità foto con opzioni di base, ma ideale per condividere col mondo paesaggi o situazioni che ci hanno particolarmente colpito.

 

Animal Crossing New Horizon Multiplayer 2
E’ una splendida giornata per un bel caffè.

 

Animal Crossing New Horizon Black and White
Un esempio della modalità foto inclusa tra le funzioni del Nook Phone che si possiede nel gioco. Basilare, ma efficace.

 

Stagioni diverse

Come detto in apertura, in Animal Crossing il tempo scorre come nella realtà, scandito da ore, con diverse routine dei personaggi. Quasi ogni giorno ci saranno visite speciali nell’isola: un gabbiano marinaio naufrago, un lustrascarpe, oppure una gufetta appassionata di astronomia. Per evitare che queste visite vengano a noia dopo un po’, si aggiungono eventi stagionali o feste a movimentare la situazione sull’isola. Ancora, al variare delle stagioni cambieranno le specie di pesci e insetti catturabili, andando a solleticare il gusto di alcuni per il collezionismo.

Animal Crossing New Horizons Pesca
La cattura di qualsiasi pesce o insetto è accompagnata da un commento.

 

Uova, uova ovunque

Per fare un esempio concreto di evento, ad aprile gli alberi non da frutto sono diventati rosa per celebrare la fioritura dei ciliegi (importante festa giapponese), ed erano sbloccabili oggetti ed arredamenti a tema.  Ancora, per l’evento “Caccia alle uova” un perfido coniglio pasquale di nome Ovidio ha deciso di stravolgere l’ecosistema dell’isola nascondendo uova dentro rocce, alberi, palloncini, persino in acqua, utilizzabili per il crafting! Eventi come questi fanno già parte del gioco, oppure verranno progressivamente resi disponibili tramite aggiornamenti gratuiti, come le recentissime celebrazioni della Giornata della Terra, cominciate nel mondo di Animal Crossing New Horizons il 23 aprile, con l’introduzione di vecchie conoscenze della serie in vesti diverse, e nuove funzioni.

 

Animal Crossing New Horizon Sartoria Ago & Filo
Fashion Victim.

 

 

Animal Crossing New Horizon Ovidio Coniglio
Lo chiamavano Ovidio, distruttore di ecosistemi e mondi.

 

L’isola dei sogni

La novità più importante che New Horizon propone è la terraformazione. Sbloccabile dopo diverse ore di gioco dimostrando una gran cura per l’isola, permette di modificarne in modo anche radicale l’aspetto, creando rilievi, cascate, zolle in un laghetto, scavi in cui inserire fossili giganti, ed altro. Con pochi passaggi, il nostro personaggio indossa un caschetto protettivo, e si è pronti a rivoluzionare l’ambientazione, un’area di terra per volta! Quasi non esistono limiti, se non la fantasia di chi gioca, e la voglia di impiegare diverse ore per dar vita alla propria utopia.

 

Animal Crossing New Horizon Godzilla
Motore…. Azione!! Per la mia isola Leukotopia ho scelto come tema il cinema e i videogiochi!

 

Commento finale

Basato su solide fondamenta sviluppate nel corso degli anni, Animal Crossing New Horizons si presenta come un validissimo capitolo della serie. Perfetto per la natura ibrida di Nintendo Switch, con l’aggiunta di qualche nuova chicca come la terraformazione sono garantite incredibili possibilità di personalizzazione. Forse non è un gioco per tutti: tuttavia, chi avrà la pazienza di accettarne il ritmo compassato, facendolo proprio, troverà un placido ed accogliente mondo alternativo da abitare, in cui decidere di rifugiarsi per qualche minuto, o perdersi per ore. Un ecosistema fatto di procioni affaristi, soldi che cadono dagli alberi, uova sostituite da conigli pasquali e mille altre piccole follie in cui immergersi, verso orizzonti sempre più lontani.

 

Recensione scritta da Marcello Cascio.

 

Per leggere altre nostre recensioni, clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pokémon Presents Leggende Arceus

Pokémon Presents: tutte le novità!

Oggi 26 febbraio, alle 16 nostrane, è stato trasmesso il Pokémon Presents. L'orario coincide con la mezzanotte del 27 febbraio…
Project Triangle Strategy Art

Project Triangle Strategy Debut Demo: un erede spirituale di Final Fantasy Tactics

Rivelato durante il Nintendo Direct del 17 febbraio 2021 (ne abbiamo parlato qui), Project Triangle Strategy è un gioco tattico…
Nintendo Direct 17 febbraio

Nintendo Direct del 17 febbraio 2021: tutte le novità!

Era da tempo che attendevamo un Nintendo Direct. Nello specifico, dal 2019. In questo periodo, abbiamo avuto Nintendo Direct Mini,…

Sconti di Natale su Nintendo Switch: i consigli di CineWriting

Dopo le Cyber Offerte di qualche settimana fa, arrivano gli Sconti di Natale su Nintendo Switch. Centinaia i giochi in…
Logo di Indie World

Nintendo Indie World, le novità del 15 dicembre!

Nella cornice della presentazione Indie World, Nintendo ha mostrato informazioni e date d'uscita di diversi titoli. Vediamoli assieme! Nel box…

9

Incredibile

Pro

  • Un’isola sperduta da plasmare secondo i propri desideri
  • Ideale per chi cerca un’esperienza rilassante

Contro

  • Occorre un abbonamento a Nintendo Online per sfruttare al massimo il gioco
  • Se non si viene catturati dal tipo di gameplay, risulterà presto ripetitivo